La Zebramandra ę

 

 

non Ŕ affatto una calandra

non proviene dalla Fiandra

non Ŕ figlia di Cassandra

non indossa la palandra

non governa la balandra

mai che soffra di malandra

men che mai s'aggrega in mandra

ma Ŕ una zebra-salamandra.

 

Realizzato con l'indispensabile contributo della versione CD-Rom del Dizionario Italiano Sabatini - Coletti (Giunti 1997)

calandra 1 [ca-lÓn-dra] sostantivo f. Uccello dell’ordine Passeriformi simile all’allodola con becco pronunciato e livrea grigia a macchie nere • gr. kßlandros • sec. XIII - calandra 2 [ca-lÓn-dra] sostantivo f. Insetto coleottero dei Curculionidi, attero, con capo dotato di rostro, detto anche, a seconda delle specie, punteruolo del riso e punteruolo del grano • lat. scient. Calandra di etim. incerta • a. 1825 - calandra 3 [ca-lÓn-dra] sostantivo f. 1. tecn. Macchina industriale costituita da cilindri rotanti a contatto, attraverso i quali si fanno passare i materiali da lavorare, perlopi¨ carta o tessuto 2. aut. Prospetto del cofano; nei fuoribordo, carenatura che copre il motore • fr. calandre, connesso con gr. kylindros “cilindro” • sec. XVIII

Fiandra regione dei Belgio da cui proveniva l'omonimo  tessuto di lino pregiato.

Cassandra nella mitologia greca, figlia di Priamo, invano amata da Apollo, che la condann˛ a profetare senza essere creduta. 

palandra 1 [pa-lÓn-dra] o pelandra sostantivo f. ant. Veste lunga foderata di pelliccia • palandrana, pellanda • alter. pop. di pelanda2 • sec. XV - palandra 2 [pa-lÓn-dra] sostantivo f. mar. 1. Nave a vela con fondo piatto, adatta alla navigazione costiera e nelle acque dai fondali bassi 2. Nave da guerra fiamminga del sec. XVI, armata di bombarde, pi¨ nota come balandra • fr. balandre, ol. bijlander var. di binnenlander “(imbarcazione per la navigazione) interna”, comp. di binnen “dentro” e land “terra” • sec. XV

balandra, vedi palandra 2-2

malandra [ma-lÓn-dra] sostantivo f. vet. Nei cavalli, piaga che pu˛ formarsi nella parte posteriore del ginocchio • lat. tardo malÓndria “pustole” • sec. XVIII

mandria [mÓn-dria] ant. mandra sostantivo f. 1. Gruppo numeroso di bestiame grosso (cavalli, mucche ecc.) • armento, branco 2. spreg. Insieme disordinato di persone • accolta, accozzaglia, banda: una m. di tifosi; una m. di scolari • lat. mandram, gr. mßndra “ovile, recinto” • mandra sec. XIII