Carrellata di foto del viaggio in Messico 2003. Yucatan, Playa del Carmen, Hotel Viva Maya.

Poiché questo sito contiene molte immagini impiegherà alcuni minuti ad aprirsi interamente. Ti prego di aver pazienza.

Le parole e le frasi sottolineate sono link a pagine approfondimenti.

cane maya confidenzialmente detto "porco cane" 

conoscilo nei dettagli segreti

betti sta partendo per il messico
gio pure
è allegra
questa hall malpensa
questo aereo
questo cervino ingradisci se vuoi

voglio

sorge spontanea una domanda
arte maya dell'asciugamano tutte le mattine nuove composizioni
come sopra dopo il divorzio
iguana la prima volta che le vedi pensi che possano nuocere

se non ti fa schifo ingrandisci

playa del carmen cuinta avenida si sta svolgendo il carnevale di playa
peccato che le ballerine siano di importazione brasiliana

ne ho le prove

la strada è stretta pur trattandosi di un'avenida

gio di spalle con bandana

come sopra
molto pittoresco
s'avvicina il ventaglio
locale in cuinta avenida
gio di sera in cuinta avenida
stefano in cuinta avenida maglia bianca aiuta l'abbronzatura
gio drinks in cuinta avenida
gio con cappellino maya non si rende conto
arte dell'asciugamano in bagno
sul letto
il muro ti consiglia: evita la malattia chiamata "dengue"

clicca qui per leggere "di più"

qui dove?

qui

lavori in corso

riusciamo a passare lo stesso

cristina al bar dell'hotel viva maya
nicola al bar del viva maya conosci il dettaglio per cui cristina l'ha scelto come marito
proteggiti dall'aria condizionata
gio se la ride in viaggio per tulum
betti si volta a farsi fotografare
la domanda è: ma che CZ2O è questo?
fernando ci accompagna: distingue tra los americanos e los italianos, teorizza l'uso generoso della mancia
la tequila si estrae da un cactus

nome scientifico: vedi "cazctus erectus

esempio di incisione delle foglie
gio e betti tutte contente di aver fatto acquisti
stefano mangia la foglia sperando di estrarre la tequila
strada messicana piuttosto diritta e sconnessa
cristina crede di essere in messico
tulum
a tulum fa caldo
ancora tulum
betti e gio pensano sia utili spogliarsi
tulum è calda non se ne può più
alberto chiede a stefano di assumere l'espressione dell'iguana nello sfondo
iguana veramente tipica
tempietto di tulum troppo caldo per stare a sentire la guida
gio betti e nicola
iguane come lucertole ormai non fanno più effetto
altro tempio poveri maya che passano poveri noi mandria di visitatori di rovine
il dio del vento pare ignorare la nostra sofferenza al caldo
il mare di tulum fa respirare anche le pupille
un avvoltoio si libra sopra di noi non ci avrà mai

binocolo

acrobati si preparano
acrobati in azione
spiaggia dello yucatan oceano caraibico
come sopra spiaggia dura e mare limpido a dire il vero c'era puzza di fogna ma siamo riusciti a non accorgercene fossimo stati a rimini ne avrebbero sentite un sacco
palmeto che ripara dal sole
stefano sta mangiando troppo meglio ridurre le calorie
alberto racconta a stefano cose piccanti della lettonia che perciò  viene ribattezzata "culettonia"
fernando potrebbe essere un ottimo business partner qui la terra costa 1 dollaro al metro quadro e domani ne costerà 100
fine di tulum inizio di cobà
rovine al fresco relativo della foresta tropicale
piramide più alta del messico ma potrei aver capito male perché ci siamo arrivati in bicicletta col cervello cotto

gio e betti arrancano

sopra la piramide foresta sterminata ma in un altro senso
anselmo è la nostra guida ha muscolatura lunga e snella che riceve il plauso della comitiva
dall'alto della piramide di cobà si vedono i turisti piccoli piccoli
federico all'ingresso di chimuch

chi = rana

much = bocca

o viceversa chissà

stefano a chimuch sembra un'entreneuse che ci invita al prostibolo
dopo l'incensata dello sciamano indio si scende per il bagno purificatore
bagno purificatore ci voleva ma tra poco si esce 
termitaio sull'albero impressionante
canneto del laghetto attraversato in canoa alcuni restano indietro e stefano e federico si divertono a superarli 
palma con cui gli indio fanno di tutto
arte dell'asciugamano stanza con aria condizionata differenza gradi stanza-corridoio circa diecimila
cristina è pronta per la cena al ristorante portofino
non ci vede dalla fame ma mangerà male
lido dell'hotel viva maya
come sopra
a un certo punto l'ho aperto c'era dentro un biglietto
da sdraiato ti può capitare di vedere questo 
sara la valtellinese (una delle due) impegnata in una partita di beach volley
se la cava molto bene
direi
qui simona (credo) rialza
patrizia la valtellinese (l'altra)  finge di rifiutare gli  approcci di stefano
poi cede
gio e cristina se la ridono alla grande
stefano sta pensando ad altro
sara ha l'orecchio destro pieno di buchi

clicca qui per vederli

alan piace parecchio  animatore animalesco

guarda che sguardo

animaletti dell'hotel via di mezzo tra topi scoiattoli e pompelmi chi ha scattato la foto dovrebbe andare dall'oculista
e vabbè: ecco i buchi di sara
dentro il biglietto c'era scritto questo
nicola è il più abbronzato peccato che il cappello non sia riuscito a fermare i forti raggi solari
cristina e gio hanno mangiato e si offrono alla macchina digitale
alberto deve aver subito un grave shock 
betti non si sa se stia dormendo ancora o se sia nata così
cristina ama mettersi in mostra
stefano non è da meno
questi merli sono dappertutto hanno almeno dieci tipi di fischio ma sono di buona compagnia quando non ti cagano nel piatto
strano posto per andare a telefonare il problema non è la cabina all'aperto ma l'apparecchio

prova a telefonare

mare mare mare questo sì che lo è
come sopra ma qualche secondo dopo
betti l'ultimo giorno di viva maya
chiara di bologna è stata in molti paesi del mondo
alan e patrizia sembrano aver trovato se stesi (una sola esse!)
stefano spinge il carrello dei bagagli con non chalance
foto di gruppo ci si incontra e poi ci si lascia questo è sempre vero

merita

un secondo di raccoglimento

merita anche questa

questo motore funziona bene
anche quest'ala

... e così finisce.

 

 

home
ago.it
www.meso.it
www.faceacupuncture.com
www.agopunturagenetica.it
www.needlecontacttest.com
www.agopunturascientifica.it
www.geneticacupuncture.com

Stefano Marcelli copyright 1997-2016 ©